Cultura e spettacolo

Miss Mondo 2019: Lucilla Ruffo in finale nazionale sogna la Thailandia

Ci sarà anche la bellissima Lucilla Ruffo, alla finalissima di Miss Mondo Italia, in programma sabato prossimo presso il Teatro Italia di Gallipoli.

Allo show finale del concorso di bellezza che mette in palio fascia,  corona e pass per rappresentare il nostro paese alla finale internazionale di Miss World, saranno in 50 a darsi battaglia.

Le regioni più rappresentate sono Lombardia e Sicilia con 8 miss a testa, segue poi il Veneto con 5 miss; Emilia-Romagna e Lazio con 4; tre per Campania, Friuli-Venezia Giulia e Puglia; due per Calabria, Piemonte, Toscana, Umbria; chiudono l’elenco con una miss a testa Liguria, Sardegna, Trentino e Valle d’Aosta.

Lucilla, 19 anni, di Gioiosa Marea già modella e fotomodella per diverse passerelle siciliane, è stata scelta e supportata dall’agenzia “Delfino Blu” di Valeria Pellegrino e Mario Vitolo, rappresentanti per il sud Italia del concorso Miss mondo Italia.

Studentessa all’accademia di belle arti di Palermo, con la passione per la danza e col sogno di crearsi una famiglia, Lucilla si definisce una ragazza timida, abbastanza maliziosa, ma molto leale. Quando mi hanno detto di essere passata in finale – dice commossa- le emozioni sono state tantissime e i pianti sono stati infiniti: sia per la felicità di aver raggiunto un sogno irrealizzabile che, per il dispiacere provato nel vedere molte delle mie compagne, con le quali ho stretto un’amicizia, tristi per non poter proseguire l’avventura insieme.

Indipendentemente dall’esito finale del concorso –conclude Lucilla- questa esperienza la porterò con me per tutta la vita. Perché se non la si vive in prima persona, non si può capire che valore possa avere e quante emozioni si possano provare.

La giovane studentessa ha conquistato il pass per la finale, dopo aver superato diverse selezioni che hanno coinvolto migliaia di ragazze e, considerando l’alto livello di tutte le partecipanti nazionali, il suo risultato sinora raggiunto è di per se eccezionale. Ma Lucilla ha tutte le caratteristiche per vincere la kermesse. Sguardo penetrante. fisico longilineo, fascino mediterraneo, e capacità di muoversi in passerella da vera professionista, la rendono originale e sicuramente riuscirà a sorprendere la giuria. Dalla sua avrà il tifo e il sostegno di tutta la popolazione messinese, che condividerà questa importante tappa del suo percorso formativo.

La conduzione per l’edizione di quest’anno è stata affidata alla splendida Giorgia Palmas, volto noto della televisione italiana – da “Striscia La Notizia” all’Isola dei famosi” a “Paperissima Sprint” solo per ricordare alcune delle sue presenze sul piccolo schermo -, ma anche una miss d’eccezione: la sua carriera ha avuto inizio nel 2000 quando, all’età di 18 anni, arrivò seconda nella finale di Miss World tenutasi a Londra, dietro solo all’indiana Priyanka Chopra.

Tanti gli ospiti previsti per la serata conclusiva: dal nuotatore pluricampione Filippo Magnini, al giornalista tv Alessandro Cecchi Paone, passando per l’inviato di “Striscia La Notizia” Luca Abete, la cantautrice Bianca Atzei e il cabarettista Pino Campagna. Ma tanti altri volti noti del cinema e della tv, saranno presente alla finale nazionale e popoleranno il parterre.

L’evento dell’edizione targata 2019, sarà anche televisivo. Infatti  “Donna TV” la nuova televisione nazionale, in onda sul canale 62 del digitale terrestre, trasmetterà la finale con il commento di Roberto Alessi direttore di Novella 2000.

Inoltre, il concorso approda anche sui social. Infatti, è possibile votare la Miss preferita cliccando “mi piaci” (fino alle ore 18,00 di oggi) su Facebook e Instagram. Tra le 5 più votate, sarà scelta “Miss Mondo Social 2019 Urbanat”, che entrerà di diritto tra le Top 20 alla finale di sabato.

E’ partito, quindi, il conto alla rovescia che decreterà la ragazza vincitrice del concorso più atteso dell’anno e che darà l’accesso alla finale di Miss World, prevista per il 7 dicembre prossimo in Thailandia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares