Cronaca

Patti: Consegnata la borsa di studio intitolata ad Antonella Minniti Ajello

Nell’aula magna del liceo “Vittorio Emanuele III” di Patti, si è svolta la cerimonia di assegnazione della sesta edizione della borsa di studio intitolata ad “Antonella Minniti Ajello”, istituita dal marito Nino Ajello, per ricordare la figura della moglie prematuramente scomparsa.

Come il marito, anche Antonella era medico ed impegnata attivamente nel sociale, aveva sempre mostrato un’attenzione particolare per la gioventù, sostenendo il diritto allo studio. Il premio di 1.000,00 euro, infatti, è devoluto a studenti frequentanti il quinto anno del liceo classico o scientifico e scienze applicate di Patti che si sono maggiormente distinti nel corso degli studi e nell’esame di Stato e, non ultimo, nei comportamenti attestanti evidenti doti di umanità e di generosità verso il prossimo.

Alla presenza di una nutrita rappresentanza delle classi del liceo pattese e dopo gli interventi del neo dirigente scolastico Marinella Lollo e del dott. Antonino Ajello (marito di Antonella Minniti), è stata assegnata la borsa di studio del valore di 1000,00 euro. Quest’anno, per la prima volta, la giuria ha premiato “ex aequo” gli alunni che hanno frequentato l’anno scolastico 2018/19, Maria Giovanna Natoli del 5B Liceo Linguistico e Giuseppe Gatani della 5E scienze applicate. Riconoscimenti anche per gli studenti Omar Dhi Fallah e Gabriele de Luca.

Commosso il ricordo del marito Nino che ha descritto l’impegno umano svolto da Antonella nella seppur breve vita terrena: ricordando la figura professionale della moglie e madre, a cui ha dichiarato che deve “tutto ciò che è stato e sarà”.

Gipa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares