Attualità

Patti: il musicista Lorenzo Scolaro alla conquista del teatro alla Scala

Il cuore di ogni musicista custodisce un sogno sempre più grande da esaudire. E il giovane Lorenzo Scolaro (classe 1997) di Patti, lo ha bene impresso nella mente che si può esaudire solo se, si è disposti a metterci molto impegno.

Dopo essersi laureto al Conservatorio di Messina e aver realizzato il sogno di dirigere la banda musicale della propria città,adesso, ne ha realizzano un altro. Infatti, dopo aver partecipato lo scorso Novembre ad una selezione al teatro alla Scala di Milano, per entrare a far parte dell’accademia, pochi giorni fa è arrivata la buona notizia. E’ stato scelto per far parte dell’orchestra giovanile e la scuola di formazione del teatro lombardo, che risulta essere uno tra i più prestigiosi al mondo.

Sono molto contento per la bella notizia – esordisce Lorenzo-. Mi sento di avere sulle spalle una grossa responsabile, ma sono pronto ad assumermela. All’accademia – continua il musicista pattese-  oltre alle lezioni, ed eseguire concerti come ogni orchestra, seguiamo anche delle lezioni con i musicisti più importanti dell’orchestra senior del teatro.

È un progetto di due anni e le selezioni per entrare nel corso di formazione, sono state abbastanza impegnative, in quanto eravamo in diciotto provenienti da tutto il mondo, ed io sono arrivato secondo. E per i prossimi due anni sarò onorato di frequentare un posto unico ed incantevole, sia a livello professionale che personale.

Lorenzo Scolaro, si è avvicinato al mondo della musica quando aveva solo cinque anni, con la banda del paese che presenziava per le festività. Subito dopo, ha iniziato a studiare teoria e poi il corno, che è lo strumento che utilizza attualmente e con il quale lo accompagna da nove anni nel suo percorso musicale.

Il sogno nel cassetto di Lorenzo era quello di poter suonare al teatro alla scala. Adesso che lo ha realizzato, sogna di poter di entrare a far parte di una prestigiosa orchestra.

E chissà se anche questo desiderio potrà realizzarsi al più presto. In bocca al lupo!!!

Gipa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares